Michele S. - Tre giorni nella Juventus

Sara B. - Vivere 2 giorni da Principessina in un Castello

Denise - Aiuto assistente ai delfini nel delfinario di Riccione

Andrea M. - Due giorni con Vasco Rossi e la sua band

Michael - Una 3 giorni immerso nella squadra del Torino
HOME PAGE SOGNI DICONO DI NOI DAL CAMPO MEDICO COME AIUTARCI CERTIFICATI
DICONO DI NOI
DICONO DI NOI – INTRODUZIONE

L’Albero dei Sogni – nella persona della sua fondatrice è stato invitato a molte interviste televisive – per citarne fra le più importanti: al Maurizio Costanzo Show, più volte a Rai Uno Mattina, alla trasmissione di Magalli quando si chiamava Affari Vostri, con collegamento video a Porta a Porta durante il sogno di un bimbo con Pantani ed in ultimo alla trasmissione di Bonolis “Il Senso della Vita”.
Dalla sua fondazione nel 1990 molti settimanali hanno scritto e commentato largamente l’operato della nostra associazione. E sul modus operandi della sua fondatrice che – a onor del vero – è stata la prima in Italia a pensare di realizzare gli intimi sogni di ragazzini seriamente malati.
Il giornalista e scrittore Stefano Lorenzetto ha scritto nel 2002 un libro dal titolo “Italiani per bene, venticinque storie esemplari”, editore Marsilio. Il giornale “Libero” ha definito il lavoro di Lorenzetto “un capolavoro di giornalismo scritto andando in giro per il Bel Paese”, e tra quei venticinque italiani c’è anche Carla Radic, la fondatrice e presidente dell’Albero dei Sogni.

 
13/09/2006 Il Giornale - 26 Giugno 1999

Ho piantato l’Albero dei Sogni per far guarire i bimbi malati

[continua]


12/09/2006 Il Messaggero di Sant`Antonio - Marzo 2000

Profili di donne Carla Radic.

Ha inventato L`Albero dei Sogni

di Paola Comauri

Un bambino gravemente malato sogna un viaggio in aereo, di incontrare il cantante preferito o di passare una giornata con la squadra del cuore?Carla Radic si adopera perchè il sogno diventi realtà. Ecco come.

[continua]


12/09/2006 Sette - Corriere della Sera - 13 Giugno 2002

Vi presento gli italiani che non fanno notizia

di Giulio Nascimbeni

La fata dei bambini ricoverati; l`angelo del Cottolengo; la coppia che accoglie un`anziana malata di mente...Stefano Lorenzetto è andato alla scoperta del paese migliore. E sconosciuto.

Da quando è nella nostra lingua l`espressio... [continua]



Sede operativa: Vicolo San Lorenzo, 1 - 10122 Torino | Segreteria: Via Spallanzani, 8 - 10134 Torino
tel & fax 011/3181223 | email info@lalberodeisogni.com
SITO REALIZZATO CON IL CONTRIBUTO DEL ROTARACT CLUB PALLANZA-STRESA